Virtus Goti: su Sumareh molte imprecisioni

By on 16 dicembre 2016

In relazione ai vari articoli usciti negli ultimi giorni sul possibile trasferimento di Ebrima Sumareh, esterno sinistro classe ’98 in forza alla Virtus Goti ‘97 nel campionato di Promozione Giorne A, la società gota ci tiene a fare delle precisazioni. Ci sono si stati contatti con il Gladiator, compagine di S. Maria Capua Vetere che milita nel campionato di Serie D, ma il presidente Carfora non ha mai pensato di speculare sul giocatore goto. È infatti errato quanto sostiene un portale sportivo secondo cui Carfora “avrebbe sparato una cifra grossa che il Gladiator non riesce a sostenere, a quanto pare, sei volte maggiore a quella offerta al team neroazzurro”. Nella realtà, il presidente goto ha solo chiesto di avere in cambio del giocatore un indennizzo per le spese vive che sta sostenendo e che continuerà a sostenere per il restante anno calcistico per il mantenimento di Sumareh, data la delicata situazione personale del giovane calciatore. Se anche si è presentata la possibilità di un’eventuale partenza da S. Agata de’ Goti di Sumareh, il presidente Carfora ha cercato di trovare un ambiente ottimale per il giovane gambiano, non solo sul piano calcistico, ma anche umano ed ambientale, cosa che Sumareh ha trovato a S. Agata. Inoltre, qualunque trattativa è stata valutata assieme allo stesso giocatore, che ha deciso di rimanere alla Virtus Goti.

About Il Caudino

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *