Valle Caudina, Statale Appia: Finita poco fa la riunione per lo stop ai Tir di 3,5 tonnellate

By on 12 luglio 2018
Valle Caudina. I mezzi pesanti superiori a 3,5 tonnellate potrebbero non transitare più per la strada statale Appia. E’ questo il risultato di una riunione che si è svolta oggi a Santa Maria a Vico, tra i diversi rappresentanti dei comuni che si affacciano sulla strada statale Appia, tra i quali i caudini Forchia ed Arpaia.
La circolazione dei mezzi pesanti mette a serio rischio l’incolumità delle persone e per mettere fine a questo, il sindaco di Santa Mario a Vico Andrea Pirozzi è pronto ad emettere un’ordinanza che vieta il transito nel suo territorio di questi tir. Lo può fare, in quanto a differenza di altri paesi, a Santa Mario a Vico l’Appia è di competenza comunale e non dell’Anas dal 1999.
In questo modo, però, con il divieto di transito bloccherebbe i mezzi che vanno verso Benevento e quelli che arrivano da quella direzione. Tutti concordi nell’appoggiare il sindaco di Santa Maria a Vico e pronti a stimolare le prefetture di Benevento e Caserta per potenziare la fondo Valle Isclero che può essere una valida alternativa alla strada statale Appia.

About Redazione

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *