Valle Caudina, è rotondese l’imprenditore più innovativo del mondo

By on 3 febbraio 2018

Tra le eccellenze italiane quelle che ci invidiano in tutto il mondo ci sono certamente le menti eccelse. Ragazzi preparati e formati che lasciano il nostro paese per avere maggiori opportunità e fanno la fortuna delle aziende che credono in loro. Tra questi c’è un brillante giovane di Rotondi.
Si tratta di Nello Mainolfi, figlio di Francesco e Carolina Gallo, entrambi docenti di istituti superiori.
Il giovane ricercatore sarà insignito lunedì prossimo, a Roma, del premio quale miglior imprenditore innovative (startupper) italiano nel mondo per il 2018.
Il premio consiste in una medaglia e in un diploma del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e verrà conferito in occasione della Conferenza degli Addetti Scientifici in servizio presso la rete delle Ambasciate italiane nel mondo alla presenza dei ministri degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale, dell’Istruzione, Università e Ricerca e della Salute.
La selezione è stata effettuata in Italia da un Comitato scientifico costituito da investitori, imprenditori ed esperti, oltre a rappresentanti del Ministero Affari Esteri e del Premio Nazionale dell’Innovazione.
Nello Mainolfi è un manager di successo nel mondo farmaceutico/biotecnologico a livello mondiale, è stato il principale fondatore di Kymera Therapeutics, LLC., ora ne è il responsabile della ricerca, sviluppo e collaborazioni. Kymera Therapeutics è una nuova compagnia biomedica focalizzata sull’avanzamento di una nuova modalità terapeutica per scoprire e sviluppare medicine innovative per malattie al momento non trattabili con esistenti terapie mediche. Kymera è stata fondata da Nello Mainolfi, PhD (Entrepeneur-in- residence ad Atlas Venture) e Bruce Booth, D.Phil (Managing Partner ad Atlas Venture) nel maggio del 2016 con la missione di creare una nuova classe di farmaci e di essere un punto di riferimento mondiale per lo sviluppo della tecnologia di degradazione di proteine (“targeted protein degradation”).
La compagnia è localizzata nel polo bio-farmaceutico più importante al mondo, in Cambridge, Massachusetts, USA, e collabora anche con accademici e centri di ricerca in numerosi altri Stati americani, in Germania, Inghilterra, Cina, India e Canada.
Del resto, Nello Mainolfi, si è laureato in chimica farmaceutica a Londra nel 2001, ha in seguito conseguito diverse specializzazioni: dottorato di ricerca all’Imperial College di Londra e poi specializzazione post-dottorato all’illustre Scripps Research Institute di La Jolla, (California), sino a diventare uno dei più importanti ricercatori al mondo.
Dopo aver passato molti anni alla Novartis, a Cambridge – MA, dove ha contribuito a portare molte nuove medicine sperimentali in fasi cliniche.
Nello viene di seguito reclutato da uno dei più importanti fondi di investimento privati specializzati nella creazione di nuove compagnie biotecnologiche (Atlas Venture) dove prima guida la ricerca di una compagnia coinvolta nella ricerca oncologica e poi fonda e guida une delle più innovative startups nel panorama mondiale, appunto la Kymera Therapeutics che riesce ad avere quest’anno un finanziamento privato di 27 milioni di dollari.
Nello era già stato notato dall’allora presidente del consiglio Matteo Renzi durante la sua visita a Boston dell’aprile 2016 (come riportato qui da noi http://www.ilcaudino.it/rotondi-nello-mainolfi-eccellenza-italiana-allestero/).
Vive vicino Boston con sua moglie (anch’ella ricercatrice) e due bimbi, ma mantiene salde le radici italiane. Mainolfi fa onore al piccolo centro e a tutta la Valle Caudina. Come sempre, però, quando diamo queste notizie, ci fa un po’ rabbia perché vorremmo che i nostri giovani avessero queste opportunità nel nostro Paese.

Marpa53

About Redazione

Un commento

  1. LUCA

    11 febbraio 2018 at 10:43

    … OTTIMO NELLO … GRANDE SODDISFAZIONE PER IL FIGLIO DEL NOSTRO GRANDE PROFESSORE FRANCESCO MAINOLFI DEL I.T.C. EINAUDI DI CERVINARA, MITICA CLASSE LA NOSTRA.
    UN SALUTO DAL VECCHIO ALUNNO NONCHE’ PAESANO …
    LUCA PERONE

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *