Valle Caudina: Incendi boschivi, 45milioni di euro per la prevenzione

By on 5 gennaio 2018

“Il Governo regionale conferma la sua lungimiranza anche per quanto concerne la piaga degli incendi boschivi, investendo ben 45 milioni per la prevenzione. Risorse alle quali possono attingere i proprietari privati, possessori di superfici forestali o i titolari pubblici della gestione, comprese le Comunità Montane, le Province e le Città Metropolitane.” E’ quanto dichiara il consigliere regionale Enzo Alaia, vice presidente della Commissione sanità.
“La tipologia di intervento, – aggiunge il consigliere regionale – secondo quanto riportano il decreto dirigenziale 329 e il bando, prevede ‘un aiuto a copertura dei costi sostenuti per la creazione di infrastrutture di protezione e per investimenti volti alla prevenzione e monitoraggio degli incendi boschivi e di altre calamità naturali, tra cui fitopatie, infestazioni parassitarie, avversità atmosferiche e altri eventi catastrofici, anche dovuti al cambiamento climatico, al fine di preservare gli ecosistemi forestali, migliorarne la funzionalità e garantire la pubblica incolumità’.”
“Il decreto fissa le procedure per inoltrare la domanda di sostegno.  Il termine è fissato alle ore 16 del 10 aprile 2018. Le istanze – chiude Alaia – vanno presentate sul portale del Sistema Informativo Agricolo Nazionale (SIAN) raggiungibile all’indirizzo www.sian.it.”

PUBBLICITA’

 

About Redazione

2 Comments

  1. Giuseppe Mainolfi

    5 gennaio 2018 at 14:44

    Fosse la volta buona che i soldi vengano spesi per un fine utile.
    Spero solo che non vengono fagocitati dai venditori di carte inutili

    • Gianni

      6 gennaio 2018 at 17:35

      Se sei inserito in politica e vieni a conoscenza di brogli, quando sarà il momento devi mettere il problema alla luce del sole senza fare scena. Evitare segnalazioni solo x avere tornaconti come siamo solito fare e con cio non voglio accusare nessuno.

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *