Valle Caudina: domani passerella di De Luca e D’Amelio, nessuna scusa ai pendolari caudini

By on 22 settembre 2018

Valle Caudina. La tempestività degli uffici stampa è tanto proverbiale da sfociare, a volte, in situazioni paradossali, quasi ridicole. Così, dopo la giornata di inferno regalata ieri ai pendolari della linea ferroviaria Benevento-Napoli, via Valle Caudina, qualcuno, che probabilmente vive in un mondo ovattato, da palazzo Santa Lucia ha diramato un bel comunicato stampa su questioni attinenti proprio le ferrovie. Attenzione, non si trattava affatto di un documento di sdegno, di scuse o di interesse immediato per ciò che sono costretti a sopportare i viaggiatori caudini. Niente affatto. Si trattava della notizia di una passerella che avverrà domani, per quanto riguarda il treno storico Benevento–Pietrelcina. Per carità un progetto di grande suggestione che ci auguriamo possa avere il migliore successo.
Ma è mai possibile che il presidente della giunta regionale Enzo De Luca e la presidente del consiglio regionale Rosetta D’Amelio, di cui si annuncia la presenza, non sentano il dovere etico, come politici, rappresentanti di tutti i campani, di spendere una parola su quello che ogni giorno avviene su altri treni?

About Redazione

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *