Valle Caudina: Chi vuole svendere la gestione delle acque in Irpinia e perchè?

By on 19 maggio 2017

Chi vuole svendere la gestione delle acque in Irpinia e perchè? Il primo bacino idrico del Mezzogiorno per il grande profitto di pochi, nel silenzio “assordante” della politica e dei sindacati. E’ possibile tutelare il patrimonio di risorse naturali e creare un modello per costruire un’economia ambientale?
A queste domande si cercherà di rispondere oggi pomeriggio alle ore 17.00 nel Salone del Palazzo Vescovile di Avellino, in piazza della Libertà, nell’incontro su: Irpinia, terra ricca d’acqua. Un percorso condiviso per costruire un’economia ambientale.
Il convegno è organizzato dal settimanale Il Ponte ed è in linea con la programmazione culturale e pastorale della Conferenza Episcopale Campana.
A moderare i lavori sarà don Vitaliano Della Sala che presenterà i relatori Emanuela Dattolo, ricercatrice in biologia vegetale e Domenico D’Alelio, ricercatore in Ecologia Acquatica.
A portare i saluti e ad introdurre i lavori saranno rispettivamente mons. Enzo De Stefano, amministratore diocesano e Mario Barbarisi, direttore responsabile de Il Ponte

About Redazione

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *