Valle Caudina, Biancardi: “Tunnel del Partenio resta mia priorita!”

By on 19 novembre 2018

Valle Caudina. Il tunnel del Partenio diventa una priorità per il presidente della provincia di Avellino Domenico Biancardi. Questa mattina, il nuovo inquilino di palazzo Caracciolo, nella seduta di insediamento ha ribadito che la galleria per collegare i paesi della Valle Caudina con quelli del Vallo Lauro Baianese deve essere una priorità del suo mandato ed è pronto a dare vita ad uno studio di fattibilità per intercettare i fondi strutturali europei. Del resto, si tratta di soli tre chilometri e mezzo di scavo che, secondo Biancardi, schioderebbero la Valle Caudina da un isolamento durato troppo a lungo. Per quanto riguarda i fondi, il presidente si dice certo di poter intercettare, con un progetto ben fatto, i fondi europei.

About Redazione

2 Comments

  1. paolo Citarella

    19 novembre 2018 at 22:49

    Biancardi mostra per il tunnel uno zelo degno di miglior causa. L’isolamento, posto che sia un vero e prioritario problema, si combatte anche spingendo per un collegamento ferroviario adeguato o completando le opere viarie avviate. Ma, al di là di tutto, ci aspetteremmo una contestualizzazione minima della proposta, anche alla luce dei fenomeni in atto dell’invecchiamento e calo della popolazione e di ciò che ne consegue.
    Aspettiamo che la boutade faccia il suo tempo.

  2. Nicola Angelo Tinessa

    20 novembre 2018 at 08:44

    Altra barzelletta che io, ormai settantenne, sentivo quando ero piccolo.
    Ma fatemi il piacere, parlate di cose serie e fattibili.

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *