Valle Caudina: arrestato Di Donato del consorzio Maleventum

By on 21 giugno 2018

Paolo Di Donato, ex amministratore e ora consulente del consorzio Maleventum, è finito agli arresti domiciliari assieme ad altre quattro persone: Giuseppe Pavone, dipendente del ministero della Giustizia; Felice Panzone, dipendente della Prefettura, trasferito negli anni scorsi da Benevento; Salvatore Ruta, carabiniere e Angelo Collarile.
Agli arrestati vengono contestati truffa ai danni dello Stato per il conseguimento di erogazioni pubbliche, frode in pubbliche forniture, corruzione e rivelazione di segreti d’ufficio.
I dettagli dell’operazione nella conferenza stampa della Procura della Repubblica di Benevento alle 11.30.

 

 

About Redazione

3 Comments

  1. Saverio

    21 giugno 2018 at 09:05

    Sbattetelo dentro e buttate la chiave, è un delinquente e mascalzone. L’ascensore del mio albergo urla ancora vendetta! Ancora una volta abbiamo la prova che Dio esiste.

  2. Gianni

    21 giugno 2018 at 09:21

    Fategli fare i domiciliari nei centri di accoglienza in mezzo a stranieri arrapati.

  3. Piero

    22 giugno 2018 at 08:45

    Indagate anche sulla gestione delle “Casa Famiglia” per bambini che aveva in gestione

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *