Valle Caudina, 10.000 posti nella PA: aderiscono Arpaia, Airola, Montesarchio e Paolisi

By on 6 gennaio 2019

Si terrà il prossimo 5 febbraio un incontro con il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca nell’Auditorium del Centro Direzionale di Napoli, Isola C3.
Nell’occasione si parlerà del Piano per il Lavoro predisposto dalla Regione Campania per 10.000 posti nella Pubblica Amministrazione. All’incontro parteciperà il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. Per la miglior riuscita del Convegno la Fondazione AdAstra ha costituito un apposito Comitato Organizzatore al fine di sensibilizzare gli Enti e le amministrazioni locali, ossia  Comuni, Province, Città Metropolitane, Comunità Montane, Unioni di Comuni, nonché i Consorzi ubicati su tutto il territorio regionale.  Per la Provincia di Benevento il Presidente della Fondazione, Luciano Lepre, ha delegato il prof. Antonio Verga ai rapporti con gli Enti e le Amministrazioni locali.

Per quanti volessero partecipare all’incontro di approfondimento sulle modalità del piano straordinario per l’occupazione finanziato con le risorse del Fondo Sociale Europeo per  circa 107 milioni di euro, può prenotarsi entro il 12 gennaio inviando richiesta con le proprie generalità all’indirizzo di posta elettronica prolocentrostorico.bn@gmail.com ricevendo in risposta, sempre via mail, un badge per l’ingresso gratuito numerato, da esibire all’ingresso del Convegno a Napoli il 5 febbraio prossimo.

32 le amministrazioni locali in Provincia di Benevento che hanno aderito all’Avviso: Dugenta, Limatola, Reino, San Lupo, Pietraroja, Montesarchio, Airola, Faicchio, Apollosa, Sant’Arcangelo Trimonte, Casalduni, Telese Terme, Guardia Sanframondi, Arpaise, San Martino Sannita, Castelvenere, Cautano, San Lorenzo Maggiore, Torrecuso, Paolisi, Ceppaloni, Foiano di Val Fortore, Provincia di Benevento, Arpaia, San Marco dei Cavoti, Apice, Sant’Angelo a Cupolo, Benevento, Castelpoto, Pontelandolfo, Comunità Montana “Titerno e Alto Tammaro”, Santa Croce del Sannio.

About Redazione

3 Comments

  1. Antonietta Migliozzi

    6 gennaio 2019 at 21:42

    L’indirizzo email inserito, per comunicare la propria partecipazione all’incontro di cui all’articolo, non risulta valido. Si richiede l’indirizzo corretto per procedere all’iscrizione.
    Un cordiale saluto

  2. Antonio caserta

    9 gennaio 2019 at 16:19

    Spero che ce un posto……..

  3. Antonio

    9 gennaio 2019 at 16:23

    Spero per un posto sicuro……..

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *