San Martino Valle Caudina: un uomo deferito perchè bruciava rifiuti

By on 12 ottobre 2018
San Martino Valle Caudina.  Un uomo è stato deferito in stato di libertà perché appiccava il fuoco ai rifiuti. Si tratta del titolare di un’azienda di produzione artigianale di mobili. Il terreno dove si dava vita a questi roghi, tanto nocivi alla salute, è stato posto sotto sequestro. È un’operazione portata a termine dalla polizia municipale e dai carabinieri della locale stazione.
È lecito chiedere anche alle forze dell’ordine di Cervinara un giro di vite su questa materia? (foto di archivio)

About Redazione

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *