Rotondi: forte polemica fra la locale squadra di calcio e l’opposizione in Comune

By on 6 novembre 2018

La FC Rotondi con un post su facebook ha stigmatizzato il comportamento del gruppo di opposizione in consiglio comunale, accusato di essere la causa della chiusura ai tifosi del campo sportivo Gallo.
Questo il testo: ” La prima uscita dei nostri ragazzi IN CASA sarà senza tifosi! Si avete letto bene!
Dopo anni in cui il campo di Rotondi è stato DERUBATO E VANDALIZZATO ora che il ROTONDI ha una squadra di calcio, qualcuno ha avuto l’ irrefrenabile ossessione di chiuderlo al pubblico.
Per queste persone è la soluzione migliore!
Vale a dire: meglio vederlo con erba e spine alte 2 metri,meglio incustodito magari cosi ruberanno anche l’altra caldaia!
Meglio vederlo con le reti di recinzione smembrate, meglio insomma distruggere che creare,o quantomeno recuperare un posto che è li perché SPETTA DI DIRITTO alla comunità.
Si perché all’epoca dei furti e atti vandalici che lo stadio ha subito, le stesse persone che ora ci mettono l’anima a chiuderlo hanno taciuto, sembra irreale ma è quello che è successo!
Noi FC Rotondi insieme alle altre tre società che usano lo stadio, lo abbiamo pulito, ridipinto, aggiustato, insomma abbiamo cercato di renderlo di nuovo decoroso.
Abbiamo rimediato ai punti che l’ing. Marinelli si era raccomandato di rimediare appunto, l’obbiettivo era quello di iscrivere il Rotondi di nuovo ad un campionato di calcio.
Dopo aver avuto il supporto della gente e degli sponsor (SENZA DI LORO NON AVREMMO MAI POTUTO REALIZZARE IL PROGETTO SPORTIVO), pensavamo di avere il consenso e il supporto di entrambe le fazioni che operano sul comune.
E invece siamo stati trattati NOI come VANDALI.
NOI: GIUSEPPE LUCIFORA, ROCCO FERRARO, GIOVANNI FINELLI E GIOVANNI FERRARO, ABBIAMO CERCATO DI RIEMPIRE LA PIAZZA DI RAGAZZI CON LA TUTA DEL ROTONDI PER PARTIRE PER UNA TRASFERTA O PER INCONTRARCI E ANDARE AL “LUIGI GALLO” INSIEME, CON L’INTENTO DI PORTARCI ALTRI ROTONDESI A VEDERE LE NOSTRE PARTITE.
Ora nella nostra testa abbiamo 2 domande:
1)DOBBIAMO SENTIRCI DEI CRIMINALI PER AVER CREATO UNA SQUADRA DI CALCIO A ROTONDI?
2)LO STADIO È SEMPRE STATO IMPIEGATO DA QUALSIASI SOCIETÀ,PERCHE NOI ADESSO ABBIAMO QUESTO PROBLEMA?
Qualcuno del gruppo della minoranza ci spieghi anche:nella mossa di creare un danno a noi, che tipo di opposizione state facendo alla maggioranza? dato che qualcuno di voi alla domanda: Perché avete chiuso il campo ai Rotondesi? ha risposto: Perché noi dobbiamo fare opposizione!!”.

About Redazione

Un commento

  1. Giuseppe Mainolfi

    6 novembre 2018 at 16:55

    I ragazzi sono giovani e alle volte i giovani sono utilizzati come carne macello.
    Ho già risposto e ho invitato i rappresentanti della FC Rotondi a confrontarci per spiegare loro quello che avrebbe dovuto spiegare altri e non lo hanno fatto, alimentando la polemica.
    Noi consiglieri di minoranza nello svolgere il nostro ruolo di controllori, abbiamo sempre agito alla luce del sole, con documenti e non con chiacchiere da bar.
    La nostra azione è stata sempre rivolta all’interesse della collettività e non per alimentare polemiche.
    Tutti i giovedì, ci riuniamo nell’aula consiliare, salvo quando ci viene impedito, con accesso libero a chiunque abbia problemi da sottoporci.
    Auguro ai ragazzi della FC Rotondi tanti successi nello sport come nella vita e nel formulare questo augurio assicuro che noi rappresentanti consiliari, siamo sempre a disposizione per qualsiasi richiesta o problematica.

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *