Roccabascerana: vandalizzato il cimitero di Cassano Caudino

By on 10 ottobre 2017

Ci risiamo! Come ormai accade da anni,  in prossimità del 2 novembre, commemorazione dei defunti, anche questa volta i soliti noti, pardon ignoti, hanno preso di mira il cimitero di Cassano Caudino, vandalizzando molte tombe. In particolare sono stati portati via portafiori e portafoto di metalli pregiati, rame, bronzo ed ottone. Nella foga di asportare i materiali, i ladri hanno danneggiato anche molte lastre di marmo. Che dire, è uno squallore, pensare che esistono soggetti che non hanno pietà nemmeno per i defunti. Mi viene da dire che chi di questi ha gli attributi va a fare altro, affronta le persone, non si accanisce contro un portafiori o una lastra di marmo che cela la sepoltura e quindi la memoria di una comunità.
Tra qualche settimana, con l’intensificarsi delle visite al cimitero, molti scopriranno i danni arrecati alle tombe dei loro cari e come sempre, mossi a pietà per i defunti, ripristineranno lo stato dei luoghi, facendo la fortuna di venditori ed installatori di arredi funebri.
Ci auguriamo che questa volta, chi di dovere si attivi per porre fine a questa turpe consuetudine. (Foto archivio)

About Redazione

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *