Montesarchio, il Comune: Nessun errore nel calcolo della Tari

By on 14 novembre 2017

Nessun errore nel calcolo Tari a Montesarchio: Negli ultimi giorni è rimbalzata a livello nazionale la notizia relativa ad un errato calcolo della Tari in molti enti comunali, legati ad un calcolo errato della quota variabile. Errori che non riguardano Montesarchio. L’amministrazione ha verificato è emersa l’assoluta correttezza della procedura. A precisarlo l’assessore al Bilancio Bepi Izzo: “Abbiamo verificato il sistema ed è emersa l’assoluta correttezza di tutte le procedure. Il nostro software consente di spuntare dalla superficie domestica le quote delle pertinenze rispetto alle quali non è stato applicato correttamente il coefficiente variabile, impedendo così che avvengano errori di calcolo”.
Izzo inoltre si sofferma sulla consistenza della Tari a Montesarchio, inferiore per ammontare alla media nazionale: “Il sole 24ore fissa la media nazionale per una abitazione da 100 metri quadri, con quattro persone e con una pertinenza a 351 euro: a Montesarchio per questa utenza il costo della Tari scende di oltre 50 euro”.

About Il Caudino

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *