Cervinara, il sindaco Tangredi: “Il Governo prenda le distanze da Maduro in favore dei nostri emigranti!”

By on 2 febbraio 2019

Riceviamo e pubblichiamo

Il mancato disconoscimento del dittatore Maduro in Venezuela da parte del governo italiano, o parte di esso, rappresenta il punto più basso mai raggiunto prima del declino della politica nel nostro Paese.
Uno schiaffo violento a tanti emigranti italiani residenti in Venezuela che sono stati privati sia dei diritti personali, che addirittura del cibo, riducendo le persone alla stregua di animali. Un comportamento che non fa onore al nostro Paese e che non rispetta la Costituzione. Gli italiani scappati dal Venezuela e rientrati in Italia raccontano di sorprusi gravi perpetrati dal regime chavista, ma anche della loro nazione per l’ambiguità dimostrata.

Filuccio Tangredi

About Redazione

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *