Cervinara, Pd: la Commissione nazionale respinge i ricorsi

By on 13 aprile 2018

Non c’è pace nel Partito Democratico di Cervinara. La commissione nazionale di Garanzia, infatti, ha accolto il ricorso di due iscritti rispetto al tesseramento del 2017. Tale ricorso, ricordiamo, era stato invece respinto dalla commissione di garanzia regionale. L’organo presieduto da Roberto Montanari mette la parola fine alla querelle e in un provvedimento approvato ieri determina “di inserire nell’anagrafe certificata dei Circoli di Solofra e di Cervinara esclusivamente le persone in possesso dei requisiti previsti dallo Statuto del PD e dal Codice Etico, che abbiano perfezionato la propria iscrizione nelle forme previste dal Regolamento del tesseramento entro e non oltre il 31 gennaio 2018”.

About Il Caudino

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *