Cervinara: Opulentia, festival della cultura e del giornalismo dal 5 al 7 ottobre

By on 25 settembre 2018

Dal 5 fino al 7 Ottobre a Cervinara avrà luogo la IV edizione di Opulentia Festival della cultura e del giornalismo. L’edizione 2018 della kermesse promuove la libertà d’informazione, proponendo tra i propri ospiti personalità che hanno speso la propria vita per questo, e la tutela delle minoranze sociali e culturali.
L’evento è promosso dall’Associazione L’Altra Faccia con presidente Tommaso Bello con il patrocinio del comune di Cervinara, con la collaborazione delle associazioni Piccole Donne e Cervinara ha bisogno di teUserTV è media partner della manifestazione.
Gli eventi si articolano in tre giornate con momenti di dibattiti e spettacoli rivolti sia alle istituzioni scolastiche sia al pubblico.
Nella prima giornata, venerdì 5 ottobre, alle ore 10.00, si aprirà la manifestazione con la sezione Incontri d’autore nell’ambito di #opulentiaperlascuola: La voce di Giancarlo. La storia di un giornalista scomodo. con Paolo Miggiano, giornalista e autore del libro NA K14314 – Le strade della Mehari di Giancarlo Siani, che dialoga con il giornalista Emilio Spiniello.

A seguire, alle ore 21.00, lo spettacolo Per vivere ogni tuo giorno, idea e regia di Tommaso Bello, coreografie Annamaria Germano, scenografie Giuseppe Biancardi, musiche Arianna CavaAniello Montella, con Giulia AzzaruoloLucia Cava, Mattia Parrella Tommaso Bello.

Nella seconda giornata, sabato 6 Ottobre, per l’ambito #opulentiaperlascuola, alle ore 10.00, è messo in scena lo spettacolo Io, mai niente con nessuno avevo fatto drammaturgia e regia di Joele Anastasi con Joele Anastasi, Enrico Sortino Federica Carruba Toscano.
A seguire, alle 17.30, il dibattito L’Italia è un Paese per giornalisti? Da Giancarlo Siani ai giorni nostri, è ancora possibile fare giornalismo nel nostro Paese? Prospettive, aspettative e istruzioni per un mestiere sempre più difficile e pericoloso. Intervengono Alessio Viscardi (Reporter della testata giornalistica FanPage), Paolo Miggiano (autore del libro NA K14314 – Le strade della Mehari di Giancarlo Siani), Sandro Ruotolo (giornalista anticamorra) e Paolo Siani (Presidente Fondazione Polis, Deputato della Repubblica Italiana e fratello del giornalista Giancarlo Siani), modera il giornalista professionista de Il Caudino Angelo Vaccariello.
Successivamente, alle ore 21.00, andrà in scena
Io, mai niente con nessuno avevo fatto drammaturgia e regia di Joele Anastasi con Joele Anastasi, Enrico Sortino e Federica Carruba Toscano.
Domenica 
7 Ottobre, ultima giornata del festival, alle ore 18.30, “Premio Eroi Quotidiani saranno premiati coloro che negli ultimi 365 giorni hanno dato lustro al territorio della Valle Caudina. L’evento è a cura dell’Associazione L’AltraFaccia e UserNews ed è condotto da Franco Pitaniello con la collaborazione di Tommaso Bello.
Gli eventi si terrano presso la Sala convegni Nicodemo De Vito, in via Macello a Cervinara.

 

About Redazione

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *