Cervinara – Mariagrazia, sesto giorno di ricerche: non diffondete notizie prive di fondamento!

By on 11 agosto 2017

Le ricerche non si fermano, si continua a sperare, ma non emergono nuove tracce della signora Maria Grazia De Cecco. Siamo arrivati al sesto giorno dalla sua scomparsa; la donna si è allontanata da casa domenica 6 agosto, alle sette del mattino. Da allora è scomparsa.
La zona di via San Cosma, che si dirama verso Rotondi e Montesarchio, viene battuta palmo a palmo ma non si trovano nuovi elementi. Nella giornata di ieri, sono arrivate anche diverse segnalazioni da altri paesi della Valle Caudina ma, al momento, sembrano prive di fondamento.
E’ stato lanciato un appello per l’utilizzo di un drone termico, un apparecchio sofisticato non semplice da trovare. Grande la solidarietà di Cervinara e non solo. Nella scuola materna di via San Cosma che è il centro di coordinamento delle ricerche continuano ad arrivare volontari, un poco da tutti i paesi della Valle Caudina. Come sempre, però, c’è chi non si ferma davanti a nulla, neanche davanti al dolore e alla preoccupazione dei familiari e degli amici e non esita a diffondere notizie prive di fondamento che non fanno altro che arrecare angoscia a chi sta vivendo le ore peggiori della propria vita.

About Il Caudino

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *