Cervinara, iniziato il quinto giorno di ricerche per trovare Mariagrazia

By on 10 agosto 2017

E’ già iniziato il quinto giorno di ricerche. Dalle prime luci dell’alba, i soccorritori ed i volontari hanno ripreso a battere le campagne che da via San Cosma a Cervinara arrivano sino a via Varco a Rotondi, ma, purtroppo, della signora Maria Grazia De Cicco non ci sono tracce. La donna si è allontanata da casa alle 7 del mattino di domenica 6 agosto e da allora sembra essere stata inghiottita dal nulla.
Al momento dell’allontanamento, la 73enne indossava solo una vestaglia e tutto dovrebbe far pensare che si sia diretta a piedi nelle campagne circostanti.
Non sembra plausibile, l’ipotesi che possa aver lasciato Cervinara prendendo magari un passaggio in auto.
Comunque neanche questa ipotesi si può scartare, tanto che gli appelli della nipote, in rete, sono diventati virali.
Purtroppo la zona dove dovrebbe essere scomparsa è troppo vasta e ci sono tanti terreni incolti dove non è semplice accedere. Anche le unità cinofile con i cani molecolari non si stanno risparmiando, ma il caldo di questi giorni non aiuta di certo. Ieri, nella chiesa di Sant’Adiutore vescovo, tante persone hanno partecipato alla veglia di preghiera proprio dedicata alla signora Maria Grazia ed ai suoi familiari, che stanno vivendo ora di angoscia pura.

About Il Caudino

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *