Cervinara, giovane imprenditore in manette

By on 19 settembre 2017

Notizia clamorosa a Cervinara. In base a fonti certe, al Caudino risulta che il giovane imprenditore Guido Coletta, molto noto in Valle Caudina, è finito agli arresti per frode fiscale.
Secondo l’accusa, Coletta sarebbe l’intestatario di una società filtro in provincia di Verona ed è finito agli arresti in carcere perché avrebbe occupato una posizione di rilievo nell’ambito di una importante frode fiscale portata alla luce dalla Guardia di Finanza di Como. Coletta, in particolare, risultava amministratore di diritto di una sola società ma, in base all’accusa, sarebbe amministratore di fatto di molte altre coinvolte nella frode carosello.
L’operazione, diretta dalla Procura della Repubblica di Como, ha visto impegnati circa 100 Finanzieri in diverse regioni per l’esecuzione di 17 ordinanze di custodia cautelare (di cui 8 in carcere), di sequestri, finalizzati alla confisca anche per equivalente, per 85 milioni di Euro e di 25 perquisizioni locali. Il valore complessivo della frode ammonta a 300 milioni di euro di imponibile, 60 milioni di Iva evasa e 25 milioni di imposte sui redditi sottratte al fisco.

About Il Caudino

Un commento

  1. Mario Bove

    19 settembre 2017 at 20:06

    Guido sono sicuro che la verità verrà a galla.Ti ho conosciuto troppo onesto per poter fare una cosa del genere.Sei sicuramente stato coinvolto in un gioco più grande di te che non ti appartiene.

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *