Cervinara: Condannato a tre anni di reclusione per la morte di Patrizia Marro

By on 13 giugno 2018
Davanti al GUP, Vincenzo Landolfi, del Tribunale di Avellino, si è concluso il processo per la morte di Patrizia Marro, celebratosi col rito abbreviato, che si è concluso con la condanna dell’imputato Sepe Giovanni alla pena complessiva (ridotta per il rito) di 3 anni e 6 mesi di reclusione.
Riconosciuti i danni civili allo zio Marro Davide costituito parte civile e difeso in sede penale dall’avv. Raffaella Cioffi ed in sede civile dall’avv. Lucia Verruso. Sepe Giovanni era difeso dall’avv Dario Vannetiello e Groupama ass.ni dall’avv. Italo Benigni.

About Redazione

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *