Cervinara: condannato ad oltre un anno di reclusione per lesioni personali

By on 20 febbraio 2019

Cervinara. La vicenda risale al 9 giugno di sei anni fa, quando ci fu un’aggressione a dei giovani durante la movida di Via Roma.
Il Tribunale di Avellino nella persona del Giudice Lezzi ha condannato l’imputato, M.M. di Cervinara, alla pena di anni 1e mesi 3 di reclusione oltre le spese di giudizio per i reati di lesioni personali, minaccia aggravata, violenza privata e danneggiamento, oltre al risarcimento dei danni e le spese di costituzione, con una provvisionale immediatamente esecutiva di euro 1700, in favore della parte civile costituita con il ministero dell’Avvocato Michele Florimo
L’imputato aveva precedenti e per questo non ha avuto la pena sospesa.

About Redazione

Un commento

  1. Giuseppe Marro

    21 febbraio 2019 at 16:05

    Io vorrei capire il motivo per cui in una sentenza, o atto pubblico non si fanno mai i nomi delle persone. Le iniziali sono del medioevo. Nascondere e si continua a nascondere.

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *