Cervinara, Calcio: Audax multata di 500 euro e due gare interne a porte chiuse

By on 13 ottobre 2017

E’ questa la decisione del giudice sportivo in merito alla partita giocata domenica scorsa contro il Sorrento.
Nella sentenza si legge che: “propri sostenitori rivolgevano cori ed insulti gravemente razzisti nei confronti del direttore di gara, reiterandoli nel corso della gara, al termine della gara proprio sostenitore entrava sul terreno di gioco avvicinando il ddg lo insultava con gravi epiteti razzisti minacciandolo in modo grave e reiterato altresì rivolgeva offese verso gli organi dell’a.i.a. e della federazione”.

About Redazione

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *