Cambareri: Richiesto consiglio comunale per portare Cervinara fuori dalla Città Caudina

By on 17 ottobre 2017

Il consigliere comunale di minoranza e capogruppo di “Rinascimento”, Christian Cambareri, ha presentato domanda di convocazione del consiglio comunale di Cervinara con un solo punto all’ordine del giorno: l’uscita del Comune dalla città Caudina.

“Come già affermato durante l’ultimo consiglio comunale – spiega Cambareri – ho presentato richiesta al presidente dell’assise, Lello Todino, e al sindaco, Filuccio Tangredi, affinchè si discuta dell’uscita di Cervinara dall’Unione dei comuni caudini”.
Per l’imprenditore, “si tratta di un ente inutile operativo solo sulla carta. Dai problemi legati ai trasporti allo sviluppo urbano la città caudina non parla mai. Al momento ha solo prodotto un discutibile logo. Non dimentichiamo – evidenzia ancora – che le responsabilità del fallimento sono chiare e sono dovute a quei sindaci che hanno dovuto ubbidire al loro rappresentante provinciale piuttosto che lavorare per una seria unione. Spero che il Consiglio comunale – conclude Cambareri – venga convocato al più presto e si possa finalmente aprire una discussione sincera sul futuro dell’intera Valle; futuro nel quale Cervinara deve essere protagonista”.

About Il Caudino

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *