Bonea: ancora un attentato ai danni di un consigliere comunale

By on 25 agosto 2018

Avevano già tentato di incendiargli l’auto, ma non ci erano riusciti, l’avevano solo danneggiata. Questa volta, però, la lancia Musa di Alfonso Pecchillo, consigliere comunale di maggioranza a Bonea, è andata distrutta. A distanza di circa due anni, tornano gli attentati contro gli esponenti della coalizione che sostiene il sindaco Roviezzo. La Musa, parcheggiata in via Votino, ha preso fuoco intorno alle quattro di questa mattina. Ricordiamo che proprio a seguito di questi continui attentati, al comune di Bonea è stato finanziato un impianto di video sorveglianza che sta per entrare in funzione. Al di là di questo, però, è necessario che vengano svolte anche indagini accurate che possano assicurare i colpevoli alla giustizia.
Sono più di due anni che si respira questo clima di terrore nel piccolo centro caudino. (Foto repertorio)

About Redazione

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *