Ambrogino d’oro: premiati stamani i caudini Cioffi e Teodoro

By on 7 dicembre 2014

Valle Caudina.  È una bella domenica per la Valle Caudina. Questa mattina, due nostri conterranei sono stati premiati con la massima riconoscenza della città di Milano. Stiamo parlando dell’Ambrogino d’oro. Sant’Ambrogio è il patrono del capoluogo lombardo ed a lui è ispirato il premio per insignire personalità, enti ed istituzioni, che si sono particolarmente distinte ed hanno dato lustro al nome di Milano nel mondo.
Per fare capire l’importanza, basti pensare che, ad esempio, quest’anno il premio è stato assegnato, tra gli altri, ad Il Giornale, la storica testata fondata da Indro Montanelli, all’amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani e all’ex presidente dell’Inter.
Tra di loro, rigorosamente, in ordine alfabetico, il cervinarese, Ugo Cioffi e la montesarchiese, Adele Teodoro. Si tratta di un chirurgo e di una ginecologa, due professionalità che il mondo ci invidia e che vivono, lavorano e studiano a Milano.
La circostanza che siano stati premiati nella stessa edizione, sembra essere un segnale propiziatorio anche per la Valle Caudina  che è interessata da un esaltante processo di unificazione. Sugli scudi, Ugo Cioffi e Adele Teodoro che esaltano anche il nostro territorio.

ambrogino d'oro

Peppino Vaccariello

About Il Caudino

22 Comments

  1. Elisabetta

    9 dicembre 2014 at 17:59

    Congratulazioni ai due medici, una grande soddisfazione per la città di Milano, che vanta la presenza di tali personalità di spicco, e per il mondo della scienza e della medicina in generale.
    Elisabetta

  2. Marina

    9 dicembre 2014 at 19:01

    Io e mia sorella Chiara eravamo presenti alla cerimonia. E’ stato qualcosa di veramente emozionante. Veder premiati tutti questi grandi personaggi dà un senso di gioia e fà capire come veramente più si è intelligenti e più si è umili. Quando è stata letta la motivazione per la quale è stato assegnato l’ambrogino al Professor Cioffi abbiamo avuto conferma di quanto sia grande come ricercatore come medico e soprattutto come uomo. Grazie di esistere Marina

  3. Chiara

    9 dicembre 2014 at 19:03

    Anche Io ero presente alla cerimonia con mia sorella Marina ed un gruppo di persone che frequentano la parrocchia dove ogni mattina si reca il professore. Non ci sono parole bisogna provare
    Chiara

  4. Virginia S.

    9 dicembre 2014 at 19:16

    Soddisfazione, immensa soddisfazione, per questo prestigioso premio tanto meritato,quale è l’AMBROGINO d’ORO ,complimenti vivissimi al Professore Ugo Cioffi e alla Dottoressa Teodori Adele .Con stima, Virginia Stoppa.

  5. Elisabetta

    9 dicembre 2014 at 19:17

    La cerimonia di consegna di questo importante riconoscimento è stata molto emozionante. Per me anche motivo di orgoglio e di gioia, non solo per la conoscenza personale e familiare col Prof. Cioffi, ma anche in virtù delle motivazioni che hanno portato all’assegnazione del premio, che ancora una volta hanno palesato la sua intelligenza e la sua valenza come ricercatore, medico e uomo. Le migliori congratulazioni Prof. Cioffi!
    Elisabetta

  6. Tina

    9 dicembre 2014 at 19:28

    E’ stata un’emozione indescrivibile poter assistere ad una cerimonia che ha visto premiare un uomo, un medico e uno scienziato di grande valore, dotato di umanità, sensibilità e disponibilità verso il prossimo. E’ riuscito a raggiungere questo traguardo grazie alle sue capacità intellettuali, alla sua sete di conoscenza e di approfondimento instancabili, di cui pochi sono veramente dotati; e poi anche grazie alla sua tenacia perché crede veramente in quello che fa’ per gli altri.
    Complimenti e ad maiora!
    Tina

  7. Lidia

    9 dicembre 2014 at 20:33

    Ugo è un medico ed uno scienziato tra i migliori al mondo. Ti dà uno sguardo e sa che malattia hai. E’ intelligentissimo. La premiazione alla quale ero presente è stata molto interessante. Ho potuto vedere da vicino personaggi di alte capacità intellettive. Lidia

  8. Federico

    9 dicembre 2014 at 21:14

    Penso che la gioia provata dal Proff. Cioffi, sia condivisibile da tutti noi che possiamo vantare l’onore di averlo conosciuto!
    Congratulazioni professore!!!

  9. Paola

    9 dicembre 2014 at 21:23

    Purtroppo l’abitare a parecchi chilometri da Milano mi ha privato della gioia di poter vivere un momento tanto emozionante come la premiazione del Proff. Cioffi.
    Leggendo i commenti di chi era presente , avverto che l’emozione era palpabile.
    Io posso solo aggiungere che chi conosce di persona il Proff. sa che tale ambitissimo riconoscimento, ancora e’ poco per rendere grazie alla sua grande abnegazione e caparbieta’.
    I risultati delle sue ricerche sono bene impareggiabile per l’intera umanita’.
    Grazie professore!!!!!!

  10. Francesco

    9 dicembre 2014 at 21:30

    Una grande persona , questo e’ il Proff. Cioffi!
    Uno scienziato, un medico, di altissimo prestigio, questo e’ cio’ che di lui emerge fin da subito, cio’ che chi lo conosce personalmente puo’ vantarsi di vedere in lui , sono la sua grande umanita’ e il suo immenso altruismo.
    Un uomo di cui si prova vanto a conoscere.
    Congratulazioni’ Professore!

  11. Riccardo

    9 dicembre 2014 at 21:38

    La nostra Nazione dovrebbe essere cosciente di avere persone illustri come il Proff. Cioffi.
    Personalmente penso sia un vanto per tutti noi, avere l’onore di conoscere questa persona mi inorgoglisce.
    Il professore attraverso i suoi studi, le sue scoperte, sta facendo del bene al mondo intero.
    La sua umanita’ e la sua umilta’ sono un valore aggiuto ad un uomo gia’ GRANDE.

  12. Alessandro

    10 dicembre 2014 at 12:21

    Sono un radiologo dell’Ospedale Maggiore Policlinico, amico e collega di Cioffi. Mi sono rivolto a lui per i miei problemi di reflusso e gastrite ed egli nel giro di poche settimane mi ha guarito definitivamente. Questo riconoscimento è veramente meritato. Con immensa stima Alessandro

  13. kawas

    11 dicembre 2014 at 11:49

    Finalmente raggiunto il traguardo!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Finalmente sul podio!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Finalmente ha vinto il buonsenso e il bene!!!!!!!!!!…cosa molto rara al giorno d’oggi.
    Ancora tantissime congratulazioni Prof. Dott. Cioffi per tutto quello che fa per tutti.
    Scacco matto alle negatività.
    Kawas

  14. M.Beatrice

    11 dicembre 2014 at 11:50

    Finalmente raggiunto il traguardo!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Finalmente sul podio!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Finalmente ha vinto il buonsenso e il bene!!!!!!!!!!…cosa molto rara al giorno d’oggi.
    Ancora tantissime congratulazioni Prof. Dott. Cioffi per tutto quello che fa per tutti.
    Scacco matto alle negatività.
    Kawas

  15. M.Beatrice

    11 dicembre 2014 at 11:55

    Chiarissimo Prof. Cioffi mi è tanto dispiaciuto non essere presente alla cerimonia. Sono molto contenta che il suo risultato si sia finalmente concretizzato.
    Anche queste cose corroborano lo spirito.
    Un grande augurio affinché non perda mai la passione che ogni giorno la guida per migliorare la vita di tante persone.
    Con immensa stima
    M.Beatrice

  16. Caterina

    11 dicembre 2014 at 21:08

    Conosco il Professore Cioffi attraverso gli occhi e i racconti della mia carissima amica che tanto e’ stata aiutata da lui.
    Ho imparato ad apprezzarLo e stimarLo per cio’ che lei mi riferisce , al punto che sono eletrizzata per la gioia che gli e’ arrivata attraverso il premio!
    Condivido la sua felicita’ Professore!

  17. Sabrina

    11 dicembre 2014 at 21:13

    Da medico, posso solo provare immensa stima per il Proff. Cioffi che seguo attraverso le sue pubblicazioni.
    Illustre medico e studioso preziosissimo per il mondo della ricerca medica, italiana e internazionale.
    Con l’augurio che il premio ricevuto, possa essere solo uno dei tanti che costelleranno la sua vita.

  18. Caterina

    11 dicembre 2014 at 21:22

    Conosco il Proff. Cioffi attraverso cio’ che sento raccontare di lui dalla mia piu cara amica, alla quale il proff sta dando un aiuto immenso per aiutarla a guarire.
    Ho imparato ad apprezzarlo per tutto cio’ che ho appreso di lui…e anche per cio’ che ancora ignoro.
    Di certo e’ che un uomo, uno scienziato di questo livello e’ una rarita’.
    Un bene dal valore inestimabile per tutti noi!

  19. Sabrina

    11 dicembre 2014 at 21:30

    Da medico seguo il Proff. Cioffi attraverso le sue pubblicazioni.
    La mia ammirazione e stima sono incommensurabili, non posso che augurare e augurarmi,che questo sia uno dei tanti premi che costelleranno il suo lungo ancora , percorso di ricerca.

  20. Angelo

    12 dicembre 2014 at 11:32

    Sono molto felice per i due colleghi. In maniera particolare rivolgo le mie più sentite congratulazioni al prof. Cioffi che conosco da anni e con cui ho collaborato apprezzando il suo grande valore scientifico e le sue grandi doti umane. Elementi fondamentali e oggi rari da trovare in una persona. Complimenti !!

  21. Milena

    16 dicembre 2014 at 21:21

    Il proff.Cioffi rappresenta quella parte d’Italia che è e sarà sempre il fiore all’occhiello di questa nostra bistrattata Nazione.
    Uomo integro , estremamente intelligente ma di umiltà unica.
    Pronto a spendersi per la ricerca, per la scienza, votate all’aiuto del mondo intero.
    Non finirò mai di felicitarmi con Lei, professore…..questo riconoscimento è un piccolo grazie per il suo impegno!

  22. Matteo

    16 dicembre 2014 at 21:29

    Finalmente….il duro lavoro è stato premiato!
    Certo questo ancora non gratifica tutto ciò che Lei ha fatto, professore, ma almeno è stato un gesto di riconoscimento, verso tutto ciò che LEI è!!!!!
    Grazie Proff. Cioffi!

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *