Airola, l’Opposizione: utilizzo auto comunale, denunciamo

By on 11 luglio 2018

Il 25 maggio 2018 sono comparse sui social alcune fotografie dell’auto blu della Protezione Civile e di un Agente della Polizia Municipale della Città di Airola. Dai commenti e dalle immagini si è capito che entrambi fossero all’aeroporto Capodichino di Napoli, apparentemente impiegati per attività non riconducibili ad esigenze istituzionali del comune di Airola. Alla luce di tali prime informazioni, i 4 Consiglieri Comunali di minoranza, al fine di avere maggiori elementi per dirimere ogni dubbio e per comprendere cosa fosse davvero accaduto e se gli eventi causa avessero potuto violare la Legge ed i Regolamenti vigenti, hanno chiesto alcuni approfondimenti al Sindaco del Comune di Airola ed in particolare: il tipo di servizio svolto, le motivazioni politiche alla base delle scelte adottate e l’atto amministrativo a giustificazione dei fatti. Il Sindaco, con una nota di riscontro, ha confermato che il 24.05.2018, un Agente di Polizia Municipale e l’Autovettura della Protezione Civile del Comune di Airola sono stati impiegati per accogliere all’Aeroporto Capodichino di Napoli ed accompagnare ad Airola un artista, invitato ad una rappresentazione musicale tenuta da privati presso il teatro comunale cittadino e patrocinata dall’Ente comunale. Alla luce di legittimi dubbi sui fatti occorsi, nell’intento di salvaguardare gli interessi dell’Ente e a tutela degli Uffici e dei Servizi del Comune di Airola, i 2 Consiglieri dei Gruppi Consiliari M5S e D&P hanno rimesso i fatti all’attenzione delle autorità giudiziarie competenti in materia per le rispettive qualificate valutazioni di interesse e competenza, auspicandone risolutive determinazioni chiarificatrici.

About Il Caudino

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *