Airola, nuovo atto vandalico contro il patrimonio culturale

By on 20 luglio 2018

Ennesimo atto vandalico contro il patrimonio culturale di Airola. Una lapide, conservata nel chiostro di palazzo San Francesco, sede del comune, è stata imbrattata di vernice rossa. Lo denuncia sulla sua bacheca fabebook il presidente della Pro Loco di Airola Ettore Ruggiero. Nel chiostro del comune sono conservata diverse lapidi e reperti che, purtroppo, ora stanno attirando l’attenzione dei nuovi barbari. Il chiostro resta aperto sino a sera perché il comune è sede anche del comando di polizia municipale. Visto che c’è questa gente in giro urgono interventi di sorveglianza e magari sarebbe ora di catalogare e conservare meglio quei reperti. Il presidente della Pro Loco aveva già avanzato la proposta di sistemare tutte queste lapide nella struttura dell’ex macello.

About Il Caudino

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *